Elettra

Elettra
Fabrizio Sinisi
Elettra
10,00
96 pagine
2021
collana: Linea
EAN: 978-88-32231-85-4

Elettra inizia la sera prima di un funerale. Il Padre è appena morto, e bisogna fare i conti con la sua assenza. C’è la Madre: desiderosa di cominciare una vita nuova, finalmente libera dal fardello di un uomo ambiguo e ingombrante. Vuole lasciarsi alle spalle il passato: una figlia morta in circostanze oscure, un fitto groviglio di non detti. C’è il suo nuovo compagno, con i suoi progetti per il futuro. E ci sono i tre figli, ognuno a suo modo stretto nella morsa di una contraddizione sempre uguale: abbracciare le vecchie ragioni o cercarne di nuove? Continuare l’esistente o cominciare una storia diversa?
Fedele alla sua idea di un contemporaneo teatro di poesia, Fabrizio Sinisi compone una moderna tragedia da camera: l’immagine di un conflitto tra generazioni come l’istante zero della nostra storia.

Postfazione di Lisa Ferlazzo Natoli e Alessandro Ferroni

LINEA è una collezione edita in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione, il teatro stabile pubblico della regione Emilia-Romagna, attivo su una rete di cinque città: Modena, Bologna, Cesena, Vignola e Castelfranco Emilia. Dal 2015 è entrato nel novero dei Teatri Nazionali italiani.