Dai cancelli d'acciaio

Dai cancelli d’acciaio
Gabriele Frasca
Dai cancelli d'acciaio
euro 15,00
592 pagine
2011
collana: Numerus
EAN: 978-88-89829-92-9

Esce Dai cancelli d’acciaio a seguito della prova “in pubblico” durata un triennio inviando il romanzo (suddiviso in cinque fascicoli) a un centinaio di sottoscrittori che hanno sostenuto l’opera. Ora finalmente legato in un volume di oltre 500 pagine il maggiore romanzo di Frasca (ma ciò si può dire della sua opera in generale giacché ne contiene tutte le esperienze).
È difficile raggiungere un punto di vista che possa descrivere l’opera costruita con profusione di tempo e competenze plurime, incompatibile con la merce romanzesca sui banchi delle compre. Leggerlo sarà “semplice” ma la prova (scommessa) dell’autore è di cambiare o almeno smuovere qualcosa nella vita di chi lo leggerà.

Se avete occhi e avvertite un vento di trasformazione e siete in attesa di qualche mutamento, questo libro può aiutare, sostituendo parole invecchiate con parole piene di senso. Insomma, leggetelo solo se siete ancora vivi.